I.C. SANTA MARINELLA. 18 – 20 Aprile. Monte Amiata

19 Aprile 2018

Oggi altra grande giornata piena di emozioni, l’esplorazione del borgo, la natura, il parco avventura, la passeggiata nottura e la discoteca… quante cose potremmo raccontarvi, ma preferiamo che siano le parole dei ragazzi ad avere la meglio:

  • Oggi mi sento che sono riuscita con i miei compagni a superare tutte le prove.
  • Oggi ci siamo diertiti, persi, orientati. Abbiamo chiesto aiuto e provavamo da soli. Al parco avventura non ho avuto paura ma mi sono divertito e non ho rinunciato a nessuna prova, anche perché un’occasione così unica non ricapita spesso.
  • Oggi sono molto felice perché nonostante avevo paura del parco avventura però l’ho superato uguale.
  • Oggi mi sono sentita coraggiosa e pronta ad affrontare le mie paure.
  • Non mi va di tornare a casa domani 😦
  • Oggi sono molto felice, mi sono divertita molto, abbiamo fatto il parco avventura. All’inizio tremavo tutta, ma poi ho incominciato a camminare come se fossi a terra.
  • Mi sento felice ed emozionata perché ci siamo divertiti tanto
  • Mi sono divetito molto al borgo perché ci hanno dato fiducia e giravamo da soli e dovevamo controllarci da soli il gruppo.
  • Al parco avventura sono riuscita a superare la mia paura delle altezze affrontando anche il percorso rosso. (il più difficile di tutti!)
  • Il parco avventura è stato magnifico all’inizio ho avuto un po’ di paura però grazie all’aiuto degli operatori ci siamo fatti coraggio e ho superato ogni paura.
  • Oggi sono andato al parco avventura con i miei amici. Prima di fare il percorso ci ha spiegato come usare gli attrezzi e poi abbiamo fatto la prova. Al primo ostacolo mi sentivo in ansia, ma poi sono andato tranquillo. Ho superato tre livelli: verde viola e blu.
  • Al parco avventura all’inizio ero terrorizzata, ma dopo mi sono calmata. Quando abbiamo fatto quello blu ero terrorizzata di più.
  • La mia sfida al parco avventura è andata benissimo e il mio livello di sfida è stato pienamente 3.
  •  Oggi ho portato avanti una grande sfida contro me stessa.
  • La mia sfida al parco avventura è stata molto bella e ho superato tutte le prove anche se il quinto ero salito ma non ci sono riuscito perché ero molto stanco. Lo rifarei anche domani!
  • ❤ Quando siamo andati al parco avventura ero emozionatissima pero anche un po’ spaventata. Quando sono salita sui percorsi mi sono sentita a mio agio e più tranquilla. Per me questa giornata è stata bellissima ❤
  • Oggi la verità è che ho avuto paura e infatti non sono arrivata alla fine dei percorsi. Sono però molto felice di aver superato la mia paura, insomma…nessuno è perfetto!
  • Nel borgo antico ci siamo divertiti tanto anche con persone che non sono di classe mia.
  • Tra le strade del borgo mi sono molto divertita a rispondere alle domande chiedendo alle persone del posto.
  • Lo spirito di squadra ha prevalso su tutto e abbiamo stretto amicizia con tutti. Poi ci siamo riposati sull’erba! ❤
  • Mi piacerebbe tanto abitare nel borgo antico! 😀 Mi sono sentito come a casa
  • Tra le strade del borgo antico abbiamo fatto il possibile per riuscire a superare tutte le domande
  • Oggi abbiamo visitato il borfo e svolto delle sfide divisi in gruppi. Mi sono divertita molto e sono molto felice. Siamo stati anche al Parco Avventura, ma presa dall’ansia non ho fatto molto. Comunque è stata una giornata fantastica.
  • E’ stato bello perdersi nelle strade del borgo,è andata veramente bene!
  • Il mio gruppo è stato molto unito. Abbiamo corso tanto e ci siamo fatte coraggio a parlare con persone sconosciute. E’ stato bello imparare nuove cose divertendomi.
  • Mi sono divertita molto a girare per il borgo. Con le mie compagne di squadra abbiamo corso su e giù per le vie affinché le persone che incontravamo ci potessero dare informazioni per rispondere ad alcune domande che ci erano state fatte dai nostri accompagnatori. In generale mi sono divertita molto.
  • Mi sono divertita perché essendo andate da sole abbiamo avuto le nostre responabilità. E poi mi sono divertita perché siamo state sempre unite.
  • Estenuante ma divertente! La Trenti è fotonica!!
  • Durante la nostra esplorazione al borgo dovevamo superare sei prove e per superarle avremmo dovuto chiedere aiuto ai passanti.

18 Aprile 2018

Dopo un lungo viaggio in pullman finalmente siamo giunti a destinazione, e il monte Amiata e gli operatori del Kamaleonte ci hanno accolto a braccia aperte. Subito dopo esserci presentati ci hanno riunuto in cerchio per farci riflettere sul concetto di “sifda”. Su una scala da uno a tre dovevamo indicare quanto avevamo intenzione di sfidarci in questo camposcuola, ovvero quanto saremmo disposti a metterci in gioco e vivere al meglio questa esperienza. La risposta ci è stata chiara sin dall’inizio: avremmo dato il massimo.

Un pranzo al sacco e via, la giornata è cominciata! Siamo stati divisi in quattro gruppi per affrontare al meglio delle prove ognuna delle quali pensate per metere alla prova il nostro gioco di squadra. Ciò che all’inizio sembrava semplice si è rivelato più complicato di quanto credessimo, e per questo anche più divertente ed entusiasmante.

Un pomeriggio pieno di emozioni e giochi che si è conlcluso con il ritorno all’albergo per una calda doccia prima di andare a cena.

In un ultimo momento insieme prima del pasto…

– l’arrivo sul monte Amiata è stato bellosoprattutto il bosco è molto bello. Abbiamo affrontato prove scegliendo una difficoltà da 1 a 3. Noi ovviamente abbimo scelto 3 e abbiamo affrontato 4 prove molto difficili.

– Oggi mi sono divertita molto facendo le prove che ci hanno messo alla prova. Ho conosciuto molte persone simpatiche con cui ho affrontato sfide che non sempre abbiamo vinto.

– Mi sono divertita molto anche con altre persone e ho capito che dobbiamo migliorare il nostro lavoro di squadra e migliorare il nostro rapporto.

– Questa escursione è stata un ottimo modo per mettere alla prova le nostre capacità. 4 “test” sono bastati a rintracciare le nostre difficoltà a vivere nella natura. Una lezione “involontaria” è stata quella del fuoco acceso “misteriosamente”…

– L’arrivo sul monte Amiata è stato molto emozionante, perché questo dimostra che la tecnologia non è una cosa essenziale. Mi piace questo ambiente naturale con alberi molto belli e delle attività divertenti.

– Questa giornata mi è piaciuta molto perché mi sono divertita e poi soprattutto perché i nostri istruttori ci hanno accolto molto bene. Non mi aspettavo di divertirmi così, anzi non mi aspettavo proprio di divertirmi. Questo è un posto veramente bello perché è un posto che non ho la possibilità di vederlo tutti i giorni!

– Quando sono arrivata ero molto felice, abbiamo eseguito delle prove dove dovevamo aiutarci a vicenda. Da questa giornata ho imparato che bisogna essere uniti più che mai.

– A me la cosa che mi è piaciuta di più è stato quando abbiamo fatto i giochi a gruppi perché per svolgere il gioco dovevamo essere uniti e ascoltare le opinioni degli altri e fidarci degli altri.

– Questo giorno devo dire che mi è piaciuto molto non per i giochi ma per il gioco di squadra, e soprattutto perché sono riuscita a fa un pò di amicizia e di questo sono molto contenta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...