Campo scuola IC S. D’Acquisto-Scuola Media-Cerveteri. 28 Febbraio-2 Marzo 2018. Classi IA-IB

III GIORNO

Carissimi,

il campo scuola è ormai giunto al termine. I vostri valorosi cavalieri sono riusciti a sconfiggere Melkor e a salvare la Terra di Arda.

Si sono interrogati sul valore dell’essere cavalieri e su cosa significa essere orchi, e quali conseguenze può portare nella relazione con gli altri.

Vi lasciamo le loro parole che descrivono cosa si portano a casa da questa esperienza.

Grazie a tutti coloro che con fiducia hanno creduto in noi.

Lo staff del Kamaleonte.

Da questo campo ho capito che non esisto solo io, ma che ci sono anche gli altri e questo mi ha fatto sentire felice. A.

Mi porto a casa nuovi amici e la scoperta che la Natura può farci divertire allo stesso modo dei cellulari. Noi non siamo abituati a giocare all’aperto, passiamo tanto tempo davanti ai videogiochi. Voi ci avete permesso di capire che possiamo divertirci tanto anche giocando così. V.

Avevo tanta paura degli orchi all’inizio e ho capito che posso superare le mie paure. G.

II GIORNO

Buona sera genitori.

Anche la seconda giornata si è conclusa, con entusiasmo e tanta voglia di mettersi in gioco. Oggi, i popoli dei Nani, degli Elfi e degli Umani hanno affrontato delle prove di addestramento nella Terra di Arda per prepararsi al meglio alle future battaglie. Hanno esplorato la parte a Nord di questa terra ma lo hanno fatto sperimentando la fiducia nei loro compagni e lasciandosi guidare senza paura. Hanno ascoltato ogni rumore proveniente dalla natura e si sono lasciati trasportare dal silenzio del luogo.

La giornata però proseguiva e gli orchi hanno cominciato ad impadronirsi della Terra così, i popoli sono diventati compagnie. Era necessario mettere insieme le forze di ognuno e così, dopo una prova di addestramento ecco una battaglia! La battaglia della memoria….anche questa volta le compagnie sono uscite vittoriose.

Tornati in albergo, con un pezzo di creta, una benda e della musica, hanno dato voce alle loro emozioni modellando l’argilla lasciando che fosse il cuore a parlare….

Vi lasciamo alcune sensazioni provate da loro…

Oggi è stato bello perché ci siamo dati fiducia e abbiamo vissuto in mezzo alla natura.

Modellando la creta ho rivissuto tutti i momenti vissuti in questi giorni. Mi sono sentita me stessa.

Modellando la creta ho ripensato a tutti i momenti.

Ho raggruppato tutte le emozioni vissute tra cui felicità, gioia, timore, avventura.

Quando ho modellato la creta mi sono sentita benissimo perché ho rivisto tutti i miei amici e la mia migliore amica felici e per me è stato bellissimo.

Con la creta ho creato una capanna che mi ha fatto pensare al momento della costruzione dei rifugi. È stato un momento rilassante perché ognuno ha potuto esprimere le proprie idee.

Ho rappresentato delle onde che esprimono la tranquillità provata in questi giorni.

Ho modellato un cuore felice che rappresenti l’amore che c’è stato nel costruire le capanne e felicità e divertimento provati in questi giorni.

I GIORNO

Buonasera genitori.

La prima giornata è giunta al termine e i vostri pargoli sono nelle proprie stanze.

È stato per loro un inizio di avventura molto significativo. Sono entrati nella Terra di Arda, lì dove ad aspettarli c’era una principessa dal nome Ghlidest che ha raccontato loro una storia. Una storia che narrava di orchi, cuori astrali, battaglie fra popoli e tanto altro.

Ognuno di loro ha riacquistato la vera identità. Sono ritornati ad essere Elfi, Umani, Nani. Hanno costruito i loro rifugi, ideato  urli di battaglia, con coraggio, unione e contando l’uno sull’altro. Verso la fine della giornata, un orco li ha colti di sorpresa e i popoli hanno dovuto affrontarlo.

Sono riusciti a decifrare un messaggio dall’antica lingua runica e a sconfiggere il temuto orco.

Tornati in albergo hanno fatto sì che le loro emozioni parlassero condividendole con i compagni.

Ora vi salutiamo e vi diamo appuntamento a domani per raccontarvi ancora splendide avventure.

Riportiamo alcune emozioni provate dai vostri pargoli.

Il momento dei rifugi per me è stato emozionante perché era la prima volta che lo facevo. Per me è stato bello perché abbiamo collaborato con l’altra classe e fatto amicizia con persone diverse.

Per me il momento dei rifugi è stato importante perché abbiamo collaborato tutti insieme per costruirne uno migliore. È stata una cosa emozionante e divertente. Mi sono divertita a trasportare tronchi grossi per ricostruire il rifugio e difenderci dagli orchi.

Per me il momento dei rifugi è stato significativo perché ho capito che collaborare o avere una persona che ti aiuta è importante per saper lavorare insieme.

Durante la costruzione dei rifugi abbiamo provato forte emozioni e abbiamo collaborato come una vera squadra. Abbiamo avuto grandi soddisfazioni e soprattutto capito l’importanza del lavoro di squadra.

La prima battaglia con gli orchi è stata paurosa perché non ci aspettavamo che l’orco venisse in quel momento. Ci ha colti di sorpresa ma in fondo è stato divertente.

Ad un certo punto l’orco ha cominciato ad inseguirci facendoci provare ansia, adrenalina, divertimento e felicità allo stesso tempo.

L’incontro con la principessa Ghildest è stato particolare e strano. Quando era girata  a molti ha fatto paura ma alla fine era innocua e gentile. Ci è piaciuta la storia del suo popolo. Ho provato tanta curiosità nel sapere ciò che ci voleva raccontare.

Cari mamma e papà, sono molto felice di questo campo scuola perché non è stata come tutti i giorni, ma diversamente bella. È stato tutto molto divertente. Vorrei che questa gita non finisse mai.

Annunci

2 risposte a "Campo scuola IC S. D’Acquisto-Scuola Media-Cerveteri. 28 Febbraio-2 Marzo 2018. Classi IA-IB"

  1. Valentina 1 marzo 2018 / 8:36 pm

    Molto bello…emozionante leggere i loro commenti! Per una volta faranno il pieno di emozioni e non di nozioni 😉

    Mi piace

  2. Anonimo 2 marzo 2018 / 1:27 pm

    Staff Kamaleonte,thanks so much for the post.Really thank you! Keep writing.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...