Scuola Lido del Faro- Fiumicino Classi II e III sez.I e I sez.H

Salve,
riportiamo alcuni commenti dei ragazzi che hanno partecipato al progetto formativo che la scuola ha scelto quest’anno,  per lavorare sulle dinamiche del gruppo classe e finalizzato al benessere tra i ragazzi.

I ragazzi hanno scritto cosa sentono di aver imparato dagli incontri svolti in classe:

-Prima c’era più tensione in classe, ora no, c’è allegria, ma non sempre, ci sono ancora quei momenti di rabbia e tensione e sento che tra noi compagni c’è anche sincerità mentre prima non c’era e si creavano solo discussioni anche per cose inutili.
-questa esperienza è servita molto ( almeno per me) perché prima pensavo solo a me, invece ora aiuto anche gli altri.


-Percorso:
I media: Timidezza e paura (paura di ciò che gli altri pensavano di me)- Entusiasmo, gioia, curiosità, felicità (di fare nuove cose e conoscere nuove persone)
II media: timidezza e paura (assenti)- entusiasmo, paura, entusiasmo, gioia, curiosità e felicità
-Ho avuto modo di conoscere meglio i miei amici e di eliminare tutte le liti in corso mie e di tutta la classe.
-Questi incontri per me sono stati d’aiuto, il nostro comportamento , magari non è cambiato, però penso che nella mente di ognuno di noi, anche di chi non lo ammette, qualcosa è cambiato, anche una piccola cosa. In questi incontri ci facevano tante domande che a me personalmente mi hanno dato un’idea più chiara del concetto di stare insieme. Mentre ho scritto queste righe vedevo tutti i miei compagni giocare insieme, quindi anche con questa cosa ho avuto la certezza che in loro qualcosa è cambiato.
-Ho capito che tutti hanno dei problemi e che soffrono per qualcosa che gli è successo in passato. Io penso di essermi aperta un po’ con tutti e adesso mi fido. Voglio a tutti un gran bene e con loro mi sono goduta di più i giorni a scuola. Adesso riesco ad apprezzare tutto quello che mi danno giorno per giorno.
– Secondo me non è cambiato nulla.
– Secondo me il gruppo non è migliorato però abbiamo fatto dei passi avanti.
-Nella classe secondo me non è cambiato niente anzi si sono formati dei gruppetti di persone che stanno in complotto tra di loro e si insultano sempre. Questa classe sarà difficile da rendere perfetta.
– chiarezza su alcune cose
– Unione/Rapporto/Amicizia/Esperienze/Confidenze
– Quello che è cambiato nella classe (secondo me) è che c’è più unione fra i compagni, non ci insultiamo più a vicenda, certo si, ogni tanto si scherza ma, se qualcuno si offende non si continua a farlo… questo almeno lo faccio io.
– Siamo più uniti.
– Per me è cambiato non tutto ma quasi, non vedo più prese in giro, come qualche tempo fa. Si, ci sono battute ma no pesanti, sono battutine, quasi senza senso. Mi sento più accettata, non mi sento giudicata, ho scoperto persone che non conoscevo, persone che ora sono amici perfetti.
– Fidarsi uno dell’altro, farsi forza, libertà.
– Si, mi è servito a capire l’importanza dell’amicizia, delle persone adulte e bambini. Tutti dobbiamo rispettare le persone, ad esempio di non prendere in giro le persone. Ora siamo un gruppo
– Il Kamaleonte mi è servito a capire come mi sento veramente a scuola e a capire che ci dobbiamo rispettare.
– Ci ha aiutato a non prenderci più in giro, a rispettarci e a fare amicizie.
– Questa esperienza ci è servita però non abbiamo seguito alla lettera tutto quello ci avevate detto.
– Siamo rimasti quelli che eravamo e spero che non peggioriamo
– Questi incontri sono serviti per imparare ad essere più responsabili.
– Magnifico perché mi ha fatto migliorare e sognare di più
– Con i due incontri con Giuseppe ho imparato molte cose sui miei amici e ne ho conosciuto altri. Queste lezioni a me sono serviti molto ma non credo la stessa cosa sia successa ai miei amici.
– Si perché ci ha aiutato ad avere più responsabilità e autonomia.
– Amicizia
– A noi tutto questo ci è servito ma non abbiamo seguito tutto bene e siamo rimasti come prima
– Siamo rimasti come sempre forse anche peggiorati, però credo che gli incontri siano stati utili.
– C’è servita ma non l’abbiamo seguita e siamo rimasti come eravamo.
– Pace, amicizia e felicità
– Questi incontri sono serviti ad essere più responsabili di noi.
– Questa esperienza ci ha fatto capire l’importanza del gruppo e di non prendersi in giro.
– Per me è stato utile per la sincerità perché in un incontro ci siamo detti dei segreti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...