Campo Scuola I.C. Via Anagni- Classi IA e IB- Sabaudia 11-13 Novembre II Giorno

Cari genitori,

anche la seconda giornata volge al termine e i vostri ragazzi, ancora pieni di entusiasmo, si dedicano alle ultime confidenze sulle attività e i nuovi traguardi conquistati.

Questa mattina hanno visitato il lago di Paola a bordo del Dragonboat coordinandosi nelle loro prime pagaiate al ritmo di un tamburino. La traversata ha permesso loro di entrare in contatto con la natura circostante, di osservare alcuni degli animali che abitano quel luogo e di avere un momento di riflessione in silenzio.

Dopo un breve giro per il centro di Sabaudia e dopo il pranzo, si sono cimentati in una seconda battaglia al fianco di Erold, durante la quale hanno affrontato l’orco dimostrando gran coraggio e astuzia, sebbene qualche piccola ma motivata esitazione.
Tornati in albergo, nel pomeriggio, hanno intrapreso un’attività sensoriale: bendati hanno lavorato tutti insieme l’argilla, e creato forme ripensando e rivivendo le emozioni vissute quest’oggi
E per finire…si sono scatenati al ritmo di musica in discoteca!

Ma adesso  lasciamo che siano loro a parlare:

TUTTI INSIEME AL RITMO DEL TAMBURINO:

-Ciao mamma, sono Valerio, oggi siamo andati sul Dragonboat dove mi sono divertito molto

-Ciao mamma, sono Mirko, oggi sono andato sul Dragonboat e un altro po mi affogavo (scherzo)

-Oggi è stata una giornata speciale dal fatto che abbiamo fatto un’esperienza sensazionale, ovvero remare in mezzo ad un lago gigantesco. Ci siamo tutti riuniti in una sola gigantesca canoa. Abbiamo visto molti particolari che ci circondavano non solo a noi ma a tutti. Adriano C.

-Un’unica emozione: andare tutti insieme sul Dragonboat, cioè una grande canoa. Gabriele C.

-E’ stata una giornata bellissima con tantissimi particolari, spero di potermi divertire ancora così bene. Alessandro Listo.

 

ALLA SCOPERTA DI SABAUDIA:

-oggi siamo andati al centro di Sabaudia e dovevamo intervistare persone con alcune domande (età, storia delle statue sul tetto, dovevamo fare foto a biciclette e alla persona più giovane e dovevamo barattare un oggetto con altri tre oggetti di valore superiore). Simone Canni

-E’ stata meravigliosa e bellissima, mamma e papà vi voglio bene, mi mancate. Ciao sono Miriam

-E’ stato molto bello perché dovevamo andare in giro per la città a fare domande ai passanti. Chiara V.V.U.M.D.

-Io con la mia classe, mentre gli altri stavano al Dragonboat ho visto Sabaudia ed ho capito che ci sono molti monumenti in questa fantastica città

-Vedendo Sabaudia ho capito che tutto il mondo che ci circonda è pieno di scoperte nuove, è veramente fantastico. Diletta

-Quando ho visto Sabaudia mi sono ritrovata in un mondo bellissimo popolato da pesci e uccelli che ho sempre desiderato vedere. Baci. Rebecca Borioni.

-Abbiamo visto una parte di Sabaudia attraverso un gioco, questa attività è stata molto bella. Giulia Vicaretti IB

 

EMOZIONI DI CRETA

-La sera dovevamo lavorare la creta, solo che dovevamo essere bendati e allora dovevi concentrarti sulle emozioni e metterle nella creta. Simone Canni

-Oggi abbiamo partecipato ad una nuova esperienza… ci siamo bendati, ci hanno dato la creta, dovevamo esprimere le nostre emozioni, è stato bellissimo. Fantetti Maria Gaia

-Oggi ho provato un’emozione nuova e rilassante, è stato molto tranquillo e rilassante. Baci. Rebecca Borioni.

-Oggi abbiamo svolto quest’attività, dovevamo rappresentare le nostre emozioni che avevamo provato, mi è piaciuto molto. Baci. Giulia IB.

 

MANO NELLA MANO CONTRO L’ORCO

-E’ stato molto divertente, interessante perché abbiamo collaborato tutti insieme. Monica T.

-E’ stato molto difficile ma anche interattivo stare mano nella mano con un tuo compagno per trovare una coppia di due carte senza farsi vedere dall’orco. Irene I.

-E’ stato molto divertente perché a coppie ci dovevamo “nascondere” dall’orco, tant’è che una volta a me ed a una mia amica ci ha legato i lacci delle scarpe, e così abbiamo collaborato per camminare. Chiara V.V.M.B.

-Ciao mamma, ciao papà, vi racconterò quando torno tutto quanto, ma l’attività che ho preferito è stata quella di trovare il “Simmaril” cioè una pietra magica, l’orco a me e Chiara ci ha legato per i lacci delle scarpe e non riuscivamo a camminare. Ciao un bacio. Alessia F.

-Oggi mamma e papà è stato bellissimo perché avevo un po’ paura dell’orco e pensavo che mi attaccava e perdevo i punti. Baci da Miriam

-Oggi dovevamo combattere l’orco e dovevamo difenderci e mimetizzarci e giocare a memory. Dovevi  stare attento. Simone C.

Annunci

4 risposte a "Campo Scuola I.C. Via Anagni- Classi IA e IB- Sabaudia 11-13 Novembre II Giorno"

  1. Family Damia 13 novembre 2015 / 6:27 am

    Un buongiorno a tutti ed uno speciale a Diletta non vediamo l’ora di riabbracciarti e ascoltare le tue avventure. Un bacio Mamma Papà e Danila.

    Mi piace

  2. Stefania 13 novembre 2015 / 8:51 am

    Ciao Simone , l’avventura sta finendo , tra poco tornerai a casa ma siamo sicuri che porterai con te degli spendidi ricordi e che avrai imparato a conoscerti meglio e ad affrontare nuove sfide , ci vediamo stasera piccolo e coraggioso elfo, un bacio da tutti noi, Stefania .

    Mi piace

  3. Rita 13 novembre 2015 / 12:07 pm

    Ciao Valerio, siamo contenti che stai vivendo questa bellissima avventura e che ti porterai dietro tanti ricordi e tante nuove amicizie. Ti aspettiamo!
    A stasera 😘😘

    Mi piace

  4. roberto e rosaria 17 novembre 2015 / 8:31 pm

    ciao Sara,

    ti salutiamo tutti compresi enea e bullo ci manchi bau.. bau..

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...