Campo scuola Villoresi monte Amiata 8-9-10 aprile

Anche il secondo giorno é giunto al termine. È stata una giornata all’insegna della sfida e della collaborazione. I vostri ragazzi, con tanto spirito di avventura, si sono sfidati su un percorso tra gli alberi. C’era chi era pieno di entusiasmo, che non vedeva l’ora di ripeterlo, ma anche chi era preoccupato dell’altezza , chi aveva paura di cadere, ma grazie al sostegno e all’ incoraggiamento dei compagni sono riusciti a portare a termine la propria sfida! Dopo il parco avventura, attraverso diverse attività, emerso lo spirito di gruppo la collaborazione. I vostri ragazzi hanno portato a termine delle prove, insieme.

Oltre alla collaborazione, hanno anche messo alla prova la propria fiducia nei confronti degli altri attraverso una camminata bendata, che gli ha permesso di conoscere al meglio la natura, di ascoltare il rumore del vento, lo scricchiolare della neve, il fruscio delle foglie…

Terminate le attività, abbiamo dato il via ad una divertentissima battaglia di palle di neve! Concludendo la giornata con quattro salti in discoteca adesso i ragazzi sono nelle loro stanze e dormono placidamente nei loro letti.

LA MIA SFIDA TRA GLI ALBERI

All’inizio avevo paura della carrucola, però poi mi sono lasciata andare ( letteralmente ). Giulia Rosetti

Fare questa meravigliosa e sfidanti attività, mi hai resa felice è più sicura di me. Martina C.

Sono caduto ma ho avuto la forza di reagire. Alessandro Torreggiani.

Sono stato bene. Magrì Leonardo.

Mi sono divertita molto e sono riuscita a raggiungere i miei obiettivi. Benedetta Cagiola.

Ciao famiglia la mia sfida tra gli alberi è stata emozionante è stupenda. Il percorso più bello è stato quello viola perché mi sentivo una sensazione di libertà e di volare. Mi mancate… Francesca Romana Mufficoni

AFFRONTARE LE PROVE INSIEME

È stato molto divertente, ed ho imparato a fidarmi è veramente degli altri quando abbiamo fatto il percorso bendati. La parte più divertente del di vita insieme è stato il fiume acido. Troiani Alice.

Mi sono divertita al fiume acido perché abbiamo riso e mi è piaciuto il filo blu perché ci siamo aiutati e ci siamo divertiti a tentare di superare la sfida. Ire

Li trovi lanciate dal gruppo camaleonte sono state piene di attività, per fortuna, da solo o in gruppo, sono riuscito a superare le sfide. Rota Matteo.

Ci stiamo divertendo tantissimo. Riccardo Coletta.

Abbiamo fatto delle prove ed ho e dovevamo ragionare e aiutarci e ci siamo divertiti molto. Tiziano.

Abbiamo fatto un casino al gioco del fiume acido ma ci siamo divertiti un mondo abbiamo riso tanto e abbiamo collaborato tutti insieme.

W lavoro di squadra!! Qui sto na favola!! Non voglio tornare a casa!

È stato fighissimo lasciarsi andare nel nulla sapendo di sopravvivere. Ed è stata forte di vedere la neve dopo tanto tempo. Massimo.

SCOPRENDO GLI ALTRI E LA NATURA

Oggi abbiamo fatto delle attività in cui obiettivi solo la fiducia e la collaborazione. Prima abbiamo fatto in gioco i quattro fasi. Nella prima si formano delle coppie. E, a turno, ci si lascia cadere all’indietro mentre il compagno ci accoglie tra le braccia. Nella seconda fase il gioco si svolge in gruppi di tre persone, di cui due si mette nei lati e compagna centro deve lasciarsi cadere avanti e indietro, mentre gli altri due lo trasportano delicatamente tra le braccia dell’uno e dell’altro. La terza fase consiste nel formare un gruppo e mettersi in cerchio, poi la persone si mette in mezzo al cerchio e viene dondolata tra i compagni. La quarta fase è simile alla terza con la differenza che, quando il compagno e si lascia cadere viene sollevato completamente dagli altri. Un’altra attività di fiducia è stata una passeggiata nel boschetto:

A coppie si cammina tra gli alberi, ma uno dei due compagnie bendato e l’altro lo deve guidare ci siamo divertiti e abbiamo scoperto che possiamo fidarci gli uni degli altri e abbiamo fatto nuove esperienze.

Mi sento più sicura se sono guidato e io non devo assumermi la responsabilità di nessuno. Giulia Rosetti.

Ho capito che mi posso fidare anche di persone che non conosco, e che la naturs ti offre cose meravigliose. Danilo

Ciao, oggi abbiamo fatto un giro nel bosco in coppia, di cui una persona bendata! Essere guidato dal compagno fa uno strano effetto perché non sai dove vai. Dovevamo scoprire le cose soltanto con il tatto e l’udito.

Mi sono divertita molto. Ludovica

Stare a contatto con la natura é stato bello.

 La prima giornata é giunta al termine. Dopo un viaggio, per alcuni divertente, per altri un pò pesante, siamo giunti ad Abbazia San Salvatore. Qui, i vostri ragazzi, con una mappa e con tanto spirito di avventura, si sono incamminati tra gli antichi borghi della cittá, alla scoperta di tante curiosità!

Ci siamo poi recati al museo minerario. È qui che i ragazzi hanno provato un’esperienza veramente unica, quella di entrare in miniera, indossando dei caschetti e restando al buio per qualche secondo, come veri e propri minatori!

Queste le emozioni e le sensazioni provate dai vostri ragazzi :

ESPLORANDO I BORGHI DI ABBADIA SAN SALVATORE

– Ciao mamma è stato bellissimo oggi sono Francesco Atzori abbiamo fatto bellissimi giochi e più che altro mi ha emozionato la miniera ero tutto ansioso per la mia stanza ed è bellissimo .Ciao mamma ci vediamo

– Ciao, qui mi sto divertendo tantissimo è molto bello il posto un bacio, Federica

– ciao a tutti tutto è meraviglioso qui. Iguardando lo si può capire come vive la gente qui. Sofia mei Zambonelli

– Ciao mamma e papà mi sto divertendo molto e qua é molto bello. Salutami tutti e soprattutto Argo. Costanza

– Ciao mamma e papà è bellissimo un bacione a tutti Ludovica

– Ciao mamma e papà oggi ci siamo divertiti molto anche se mi sono un po’ persa tra devi e vi racconto poi a casa Alice Aureli

– ciao famiglia il primo giorno è andato bene abbiamo visitato tanti posti il più bello è stato il borgo di Abbadia San Salvatore ci sono tante case.Francesca Romana muffiConi

– ciao famiglia io mi sto divertendo tantissimo il primo giorno è stato lungo e faticoso ma divertentissimo abbiamo persino trovato la neve vicino all’hotel a presto Guendalina Guerci

– la cosa che ci è rimasta più impressa e quando siamo andati a San Salvatore e quando citofoniamo e scappavano. I soliti 3 Davide Simone s Alessio il grande

– mi ha colpito molto l’esplorazione anche se non è andata nel migliore dei modi.Danilo

– mi sono divertita tanto sembrava una caccia al tesoro e tutti partecipavano è stato divertentissimo Alice Troiani

– è stato molto bello girare per il borgo alla ricerca delle varie cose abbiamo corso da una parte all’altra chiedendo informazioni a tutti benedetta cagiola

– è stato divertentissimo esplorare i borghi di Abbadia San Salvatore insieme ai miei amici Giulia C

EMOZIONI IN MINIERA:

– ciao ma ciao pà salutate gatti qui ce stamo a divertì un sacco vi voglio bene Matteo Negri

– è stata una giornata eccitante Elisa Nigro

– Ciao mamma e papà oggi ho scoperto un sacco di cose mi sono divertito molto Tiziano o.

– la cosa che ci è piaciuta di più è quando c’era il buio I.R.F.P.U.M

– è stato molto bello esplorare la miniera è sapere informazioni interessanti sul lavoro dei minatori restare al buio e avere un po’ di emozione di paura o di divertimento restando al buio con i propri amici Martina

– ciao è stata una giornata bella saluti a tutti Silvia Pilloni

– quando abbiamo spento le luci avevo paura perché era un posto Che non conoscevo ed era buio e non si vedeva niente Alessia mascetta

– Ciao mamma e papà mi diverto molto e la miniera che abbiamo visitato era bella e buia Ludovica Bruni

– gruppi a noi è piaciuto molto entrare in miniera con i caschetti e le luci quando si sono spente è stato emozionante Letizia Caterina

– per me questa giornata è stata pura soprattutto per la storia della miniera perché le persone che ci hanno guidato ad esempio Paolo hanno avuto l’esperienza e non solo la conoscenza Flaminia Ciotti

– Ciao mamma le miniere sono stati interessanti ma non potevo fare foto Isabella paglia

– le emozioni in miniera sono infinite quando torno veli racconto ciao Veronica Gallo

– Ciao mamma e co come va qua tutto bene oggi ci siamo divertiti molto alle miniere c’è perfino la neve salutatemi tutti comprese luna e Trilly smak Agnese di cristanziano

Annunci

2 risposte a "Campo scuola Villoresi monte Amiata 8-9-10 aprile"

  1. roberta mamma di caterina salciccia 1°I 9 aprile 2015 / 9:01 am

    Buongiorno A tutti sono molto contenta di aver letto i commenti dei . nostri ragazzi. E con l’occasione ringrazio le nostre professoresse di aver scelto un campo scuola cosi dinamico e attivo. Ma ringrazio anche voi ragazzi per il lavoro che fate con i nostri figli. Ma sono sicura che per la mia Cayerina sara una bellissima esperienza e di crescita, anche se lei è già una signorina matura e sensibile una bacia alla mua bellissima signirina.

    Mi piace

  2. Luca persia 9 aprile 2015 / 7:42 pm

    Ciao a tutti ,siamo i genitori di Danilo , volevamo fare i complimenti a tutti voi per l organizzazione, e siamo certi che i ragazzi ne usciranno arricchiti ed entusiasti !!! Ciao Danilo divertiti ☺

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...