Campo scuola I.C. MADRE TERESA DI CALCUTTA 27-29 APRILE 2015 Ultimo Giorno

Ormai i ragazzi hanno raggiunto le loro dimore, ma sono tornati carichi di emozioni, ricordi, divertimento e tantissime esperienze… Alcune delle quali sono state impresse nelle foto seguenti…

Continua a leggere

Campo scuola I.C. MADRE TERESA DI CALCUTTA 27-29 APRILE 2015 II Giorno

Buonasera genitori! Anche il secondo giorno è terminato ed ora i vostri ragazzi, stanchi sono nelle loro stanze. E’ stata una giornata piena di avventure, divertimento e grandi scoperte. Tutto è cominciato stamattina con la scoperta di San Felice Circeo, per poi pranzare, ricaricarsi e affrontare nuovamente i temuti orchi con la battaglia della memoria. Anche questa volta i vostri ragazzi, uniti, ce l’hanno fatta e sono riusciti a recuperare il silmaril dell’acqua. C’era chi aveva paura, chi non vedeva l’ora di entrare in battaglia, ma l’importante per loro è stato il collaborare e lo sconfiggere l’orco INSIEME. Dopo la battaglia abbiamo permesso ai vostri ragazzi di concedersi un po’ di tempo per se stessi, sentendosi soli con le loro sensazioni. Con una benda, un pezzo di creta e un po’ di musica, hanno viaggiato con il loro cuore, i loro ricordi e le loro emozioni.  Terminato questo momento, dopo quattro salti in discoteca, i ragazzi ora riposano perché domani un’altra avventura li aspetta e loro non vedono l’ora di SFIDARSI ancora!!!

Continua a leggere

Campo scuola I.C. MADRE TERESA DI CALCUTTA 27-29 APRILE 2015

Ed è così che il primo giorno è giunto al termine. Oggi, i vostri ragazzi hanno cominciato una nuova avventura addentrandosi nella magica terra di Arda.É qui che hanno incontrato la principessa Ghildes, che dopo aver dato loro le identità di un tempo elfi nani e Hobbit, li ha incoraggiati ad affrontare una serie di sfide. Sono stati protagonisti di prove di fiducia, collaborazione e spirito di gruppo punto tutti gli addestramenti che hanno permesso loro di affrontare i temuti orchi durante la battaglia, a termine della quale sono riusciti a recuperare uno dei quattro silmaril, quello dell’aria.Terminata la giornata in foresta e tornati in albergo i vostri ragazzi hanno lasciato spazio alle loro emozioni e sensazioni.queste le loro parole :

Continua a leggere

Campo scuola elementare Monte Ruggiero + Plesso in viale Adriatico 22-24 aprile Sabaudia II Giorno

Buonasera cari mamme e papà,

Anche la seconda giornata, ricca di esperienze e emozioni è giunta al termine e i vostri amati figli dormono profondamente. Abbiamo cominciato quando un pò assonnati ci siamo ritrovati davanti ad un buffet Pieno di crostate, ciambelloni al cioccolato e cereali…una vera colazione da campioni!

Il rifornimento mattutino era necessario per affrontare la prova che ci aspettava sulle r

ive del lago di Paola : la traversata sul dragonboat! P

er un giorno i ragazzi sono diventati dei veri e propri canottieri, con l’ aiuto di Antonio

Hanno sollevato le due canoe che poi hanno messo in acqua. È stato emozionante P

agaiare seguendo il ritmo del tamburino fino ad arrivare a vedere il monte Circe.

Ritornati a riva, ad aspettarli c’ era un pranzo a base di pizzaaaa. N

el pomeriggio abbiamo incontrato sulla nostra strada

Erold che ha chiesto nuovamente ai ragazzi aiuto per sconfiggere gli orchi. Una

Lunga battaglia, che richiedeva oltre al coraggio una spiccata abilità di memoria

E grande gioco di squadra, ha portato alla conquista del secondo silmaril del fuoco!

Continua a leggere

Campo scuola elementare Monte Ruggiero + Plesso in viale Adriatico 22-24 aprile Sabaudia

Buonasera cari genitori,

I vostri pargoli dormono beatamente nei loro giacigli.

Si é concluso il primo giorno di campo,ricco di tanta avventura,emozioni ed esperienza. Dopo avervi salutati in stazione, i bambini si sono goduti il paesaggio dallo scorrere veloce del treno che li ha proiettati direttamente nella foresta del Parco Nazionale del Circeo, lì ad attenderli hanno tovato un misterioso cavaliere che li ha catapultati in un mondo fantastco. Dopo aver mangiato nei rifugi che loro stessi avevano costruito,si sono trovati ad affrontare delle prove che li hanno messi a contatto con la natura,con i compagni e con loro stessi. Successivamente hanno sfidato i tanto temuti orchi e grazie al loro coraggio e all’aiuto del cavaliere sono riuscuti a raggiungere il loro obiettivo e conquistare il Silmaril dell’aria.

Tornati in hotel,dopo cena, ci siamo divertiti giocando tutti insieme.

Sicuramente le parole dei vostri bambini potranno raccontare meglio le nostre avventure

Continua a leggere

Campo Scuola Elementare Via Torriani 15-17 aprile – II giorno

IMG-20150416-WA0000

E anche la seconda giornata è andata alla grande!!!

Dopo aver attraversato il Lago di Paola sul dragon boat, i nostri avventurieri hanno dovuto tirare fuori tutto il loro coraggio per affrontare di nuovo l’orco che li ha seguiti in città…. ma i ragazzi sono stati più forti e hanno recuperato un altro elemento della terra !!!!!!
Soddisfatti dell’esito della battaglia, hanno esplorato il centro delle città di Sabaudia, si sono presi un mega gelato e tornati in hotel, hanno lavorato la creta.
Continuate a leggere i loro commenti:
LA CONQUISTA DEL SILMARIL DELL’ACQUA
Oggi siamo andati a un parco e saltando sui rami c’era un orco accovacciato.

Continua a leggere

Campo scuola media Lido Del Faro monte Amiata 15-17 aprile II giorno

20150417_001339~2

Buonasera cari genitori,

siamo giunti alla conclusione di questa seconda giornata piena di emozioni e attività per il gruppo. I ragazzi si sono messi alla prova attraverso esperienze che li hanno coinvolti sia a livello individuale si a livello relazionale con i loro compagni. Si sono sfidati sui percorsi acrobatici in altezza tra gli alberi, in attività  di scoperta della natura che li circonda ed infine con sfide di gruppo. Dopo essersi raccontati cosa hanno scoperto di se e degli altri durante la giornata si sono scatenati con quattro salti in discoteca. .. ora si godono il meritato riposo per ricaricarsi di energie ed affrontare l’ultimo giorno di campo a pieno come quelli precedenti.

Lasciamo alle immagini dei cartelloni creati dalle loro mani il racconto delle loro scoperte

Continua a leggere

Campo scuola Monte Amiata Lido del Faro 15-17 aprile 2015

Buonasera cari genitori,

eccoci giunti alla conclusione della prima giornata intensa e piena di avventure. I ragazzi appena arrivati ad Abbadia San Salvatore hanno subito iniziato un’attività di esplorazione e scoperta del borgo medievale relazionandosi con gli abitanti del luogo. Subito dopo si sono trovati di fronte due ex – minatori, i quali, oltre ad aver raccontato e mostrato come si viveva e lavorava in miniera, hanno offerto ai ragazzi la possibilità di provare in prima persona l’esperienza di camminare in una galleria illuminati solo dalla luce sul caschetto.

Questi sono alcuni commenti che i ragazzi hanno scritto a fine giornata per raccontare in una parola quello che avevano scoperto durante la giornata :

Continua a leggere

Campo scuola Villoresi monte Amiata 8-9-10 aprile

Anche il secondo giorno é giunto al termine. È stata una giornata all’insegna della sfida e della collaborazione. I vostri ragazzi, con tanto spirito di avventura, si sono sfidati su un percorso tra gli alberi. C’era chi era pieno di entusiasmo, che non vedeva l’ora di ripeterlo, ma anche chi era preoccupato dell’altezza , chi aveva paura di cadere, ma grazie al sostegno e all’ incoraggiamento dei compagni sono riusciti a portare a termine la propria sfida! Dopo il parco avventura, attraverso diverse attività, emerso lo spirito di gruppo la collaborazione. I vostri ragazzi hanno portato a termine delle prove, insieme.

Oltre alla collaborazione, hanno anche messo alla prova la propria fiducia nei confronti degli altri attraverso una camminata bendata, che gli ha permesso di conoscere al meglio la natura, di ascoltare il rumore del vento, lo scricchiolare della neve, il fruscio delle foglie…

Terminate le attività, abbiamo dato il via ad una divertentissima battaglia di palle di neve! Concludendo la giornata con quattro salti in discoteca adesso i ragazzi sono nelle loro stanze e dormono placidamente nei loro letti.

LA MIA SFIDA TRA GLI ALBERI

Continua a leggere